Come si evolverà il mercato del fotovoltaico nei prossimi anni?

Sì, il fotovoltaico è sempre più diffuso in Europa. Ma come si evolverà il mercato? Dando un'occhiata alle oscillazioni dell'ultimo decennio e a una serie di studi europei, possiamo dire che sarà sempre più conveniente e incentivato.

Con gli anni, il mercato del fotovoltaico è cresciuto a un ritmo costante. Un fenomeno facile da spiegare: nella corsa verso la green economy, il fotovoltaico è di gran lunga il sistema più redditizio, comodo ed efficiente per produrre energia pulita, con tempi di installazione rapidissimi e una durata nettamente superiore alle altre fonti green. 

Basta guardare l’Italia: la potenza di tutti gli impianti installati sul territorio ha raggiunto i 7mila megawatt – tanto quanto 7 centrali elettriche di medio-alta capacità. E se nel 2010 si contavano solo 161mila impianti, a fine 2022 siamo arrivati a quota 1,2 milioni. Ma il nostro paese non è certo un caso isolato: l’ultimo report di Solar Power Europe afferma che, dal 2021 al 2022, le installazioni di nuovi impianti in tutta l’UE sono aumentate del 50% (attualmente, coprono quasi 12,4 milioni di abitazioni). 

Insomma, la crescita del mercato del fotovoltaico negli ultimi anni ci dà ottime prospettive sugli sviluppi futuri. Un mercato destinato a crescere sempre di più, sostenuto dalla transizione energetica e dagli incentivi europei. 

Non a caso, Solar Power Europe stima che entro il 2050 l’energia solare sarà la fonte energetica principale in UE. Per il 2030, la COP28 ha previsto di triplicare l’attuale produzione di green energy in UE, puntando prevalentemente sul fotovoltaico (e l’eolico). Va nella stessa direzione anche l’Italia: stando ai piani del REPowerEU, il nostro paese dovrà raggiungere entro il 2030 una produzione annua pari a 85mila megawatt di energia rinnovabile, creando un indotto positivo di oltre 345 miliardi di euro.

Al di là degli obiettivi a lungo termine, nei prossimi 3 anni in Europa la capacità del fotovoltaico dovrebbe raggiungere il picco record di 30mila megawatt. Abbastanza per stimolare la crescita economica, creando fino a 400.000 nuovi posti di lavoro con un aumento del PIL annuale di 60 miliardi di euro.

Calcola il tuo preventivo in pochi click

Puoi recuperare il 50% della spesa sostenuta per il tuo impianto in 10 anni, detraendola dalle tasse.

Configura la tua soluzione

Inserisci il tuo indirizzo qui sotto e calcola ora il tuo preventivo personalizzato in pochi clic.

Sì, ce ne saranno sempre di più, ma quanto costeranno?
Guardando i movimenti degli ultimi anni, pare chiaro che il fotovoltaico diventerà sempre più conveniente.
Dal 2009 ad oggi, il prezzo medio dei pannelli è calato del 90%. Infatti, la diffusione del fotovoltaico è sempre più incentivata dallo Stato, grazie alle agevolazioni che abbattono costi di acquisto e installazione, mentre lo sviluppo tecnologico del settore ha reso gli impianti sempre più accessibili ed efficienti. Basta pensare che, fino a 50 anni fa, i pannelli venivano utilizzati solo in ambito aerospaziale, specialmente per l’alimentazione dei satelliti. All’epoca, costavano fino a 106 dollari per watt, mentre oggi quelli in silicio cristallino raggiungono al massimo gli 0,65 €/watt.

Il futuro dell’economia sarà sempre più green, ed è chiaro che il settore del fotovoltaico sarà sempre più incentivato, sia per privati che aziende. Nella direzione opposta andranno invece le fonti non rinnovabili, che avranno un impiego sempre più limitato. In questo scenario, l’energia solare risulta di gran lunga la migliore, sia in termini di funzionalità che di convenienza. Infatti, se riuscissimo a stoccare tutta l’energia che la Terra in un’ora assorbe dal Sole, potremmo soddisfare per un anno intero il fabbisogno energetico del pianeta. 

Ovviamente, rivestire tutto il pianeta di impianti fotovoltaici sarebbe impossibile. Ma per abbattere i consumi, puoi iniziare dalla tua casa. Contattaci per un preventivo gratuito e per saperne di più sul fotovoltaico. Scegli Lean Power, scegli un mondo più sostenibile!

Apri chat
Apri chat
Ciao! Hai bisogno di aiuto?
Scrivici un messaggio ed un membro del team ti risponderà a breve