L’impianto fotovoltaico con modalità backup: sempre al sicuro anche durante un black-out!

L'impianto fotovoltaico con modalità backup offre una soluzione sicura durante un black-out elettrico. Durante un black-out, l'impianto fotovoltaico tradizionale smette di funzionare, ma con la modalità backup, le batterie installate immagazzinano l'energia prodotta durante il giorno. Un Backup Box alimenta l'inverter e le batterie durante un black-out, sostituendo la rete elettrica e garantendo un'energia continua. È possibile programmare l'impianto per alimentare solo le utenze essenziali, evitando sovraccarichi delle batterie. L'impianto fotovoltaico con modalità backup offre maggiore autonomia energetica, sicurezza e continuità delle attività durante un'interruzione della fornitura. L'installazione richiede un luogo riparato e un dispositivo di protezione da sovratensione. Scegliere questa soluzione significa investire in un sistema energetico efficiente, sostenibile e sicuro.

L’impianto fotovoltaico rappresenta una soluzione sempre più diffusa per la produzione di energia pulita e sostenibile. Tuttavia, durante un black-out elettrico, l’impianto fotovoltaico smette di funzionare, poiché l’inverter non può più collegarsi alla rete elettrica. In questi casi, l’impianto si disconnette dalla rete per motivi di sicurezza.

Ma cosa succede se si vuole continuare a utilizzare l’impianto fotovoltaico anche durante un black-out? La soluzione è l’impianto fotovoltaico con modalità backup.

Questo tipo di impianto prevede l’installazione di batterie che accumulano l’energia prodotta dal fotovoltaico durante il giorno. Il Backup box consente di immagazzinare l’energia dalle batterie e utilizzarla in momenti di blackout. In caso di blackout, il backup box fa da alimentatore all’inverter e alle batterie le quali prendono il posto della rete elettrica, garantendo l’erogazione di energia elettrica anche durante un’interruzione della fornitura.

Inoltre, l’impianto fotovoltaico con modalità backup può essere programmato per mantenere in funzione solo le utenze essenziali durante un black-out, evitando il sovraccarico delle batterie.

Calcola il tuo preventivo in pochi click

Puoi recuperare il 50% della spesa sostenuta per il tuo impianto in 10 anni, detraendola dalle tasse.

Configura la tua soluzione

Inserisci il tuo indirizzo qui sotto e calcola ora il tuo preventivo personalizzato in pochi clic.

Cos’è?

Il Backup Box è utilizzato in impianti residenziali al fine di controllare lo stato di collegamento o scollegamento dalla rete elettrica dell’inverter. In caso di interruzione della rete, l’inverter passa alla modalità non in rete e alimenta i carichi non in rete in modalità di backup. Quando la rete riprende a funzionare, l’inverter torna in modalità di collegamento alla rete.
Ma perché scegliere un impianto fotovoltaico con modalità backup? In primo luogo, questo tipo di impianto garantisce una maggiore autonomia energetica e una maggiore sicurezza in caso di black-out elettrico. Inoltre, l’impianto fotovoltaico con modalità backup rappresenta un’ottima soluzione per coloro che vogliono garantire la continuità delle proprie attività durante un’interruzione della fornitura.

Come funziona?

Il sistema collegato alla rete di un impianto fotovoltaico per tetti è composto da stringhe FV, un sistema di accumulo dell’energia (ESS), un inverter, un Backup Box, un sistema di gestione, un interruttore CA e un’unità di distribuzione dell’alimentazione.

Dove si installa?

Si consiglia di installarlo in un luogo riparato o di installare una tettoia. È necessario installare un dispositivo di protezione da sovratensione (SPD) sul lato per la rete elettrica del Backup Box. Se il Backup Box viene installato all’aperto, evitare di esporlo alla luce solare diretta.

Lean Power offre l’impianto fotovoltaico con modalità back-up come possibilità extra in aggiunta all’impianto fotovoltaico. Grazie alla nostra esperienza e alle nostre competenze, siamo in grado di progettare e installare un impianto su misura per le esigenze di ogni cliente, garantendo la massima efficienza e affidabilità.

In conclusione, l’impianto fotovoltaico con modalità back-up rappresenta un’ottima soluzione per coloro che desiderano garantire la continuità dell’energia anche durante un black-out elettrico. Scegliere un impianto fotovoltaico con modalità back-up significa investire in un sistema energetico efficiente, sostenibile e sicuro.

Apri chat
Apri chat
Ciao! Hai bisogno di aiuto?
Scrivici un messaggio ed un membro del team ti risponderà a breve